6 giugno 1992

 Inaugurazione nuova sede dell'Archivio di Stato

Sabato 6 giugno 1992 veniva inaugurata la nuova sede dell'Archivio di Stato, nell'ex convento di S. Teresa dei Carmelitani Scalzi, poi caserma G. Manthonè, dopo un lungo e complesso intervento di restauro. In apertura  il direttore Marcella Guadalupi Pomes aveva letto la relazione introduttiva, poi avevano preso  la parola Salvatore Mastruzzi, direttore generale dell'Ufficio centrale beni archivistici, Lucia Salvatori Principe, dirigente della divisione Tecnologia Archivistica e Gaetano Maggi, direttore dei lavori. Dopo la benedizione impartita dall'arcivescovo mons. Settimio Todisco, il prof. Salvatore Mastruzzi tagliava il nastro alla presenza del prefetto Antonio Barrel e del sindaco Giuseppe Marchionna. Nel pomeriggio si svolse la tavola rotonda "Gli archivi contemporanei" a cui presero parte i dirigenti ministeriali Paola Carucci, Maria Gabriella De Longis Cristaldi, Antonio Dentoni Litta ed Enrica Ormanni.

facebook_1623002671460_6807366596916212190

facebook_1623002690946_6807366678646913942


facebook_1623002716343_6807366785168404268

facebook_1623002734926_6807366863113011658
facebook_1623002754595_6807366945609043827